ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bush-Olmert: l'incontro tra due premier in difficoltà

Lettura in corso:

Bush-Olmert: l'incontro tra due premier in difficoltà

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente americano, George Bush, ha perso la maggioranza al Congresso. Il premier israeliano, Ehud Olmert, è uscito ridimensionato dalla guerra contro gli Hezbollah in Libano. Sono due leader indeboliti quelli che si incontrano alla Casa Bianca per verificare se le rispettive sconfitte possano portare a un cambio di strategia in Medioriente.

L’incontro giunge all’indomani di una ferma presa di posizione della Lega Araba. Riuniti al Cairo, i paesi che ne fanno parte, hanno chiesto la convocazione di una conferenza internazionale sul conflitto israelo-palestinese aperta ai membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu, a Israele e ad Hamas.

La Lega araba si è inoltre impegnata a superare il blocco degli aiuti all’Autorità palestinese, imposto da Stati Uniti e Unione europea, per il rifiuto di Hamas di riconoscere lo stato ebraico. La presa di posizione della Lega è stata accolta favorevolmente da Hamas che, a queste condizioni, si è detto disponibile a sedersi allo stesso tavolo di Israele.