ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

George Bush incontra i nuovi leader democratici al Senato

Lettura in corso:

George Bush incontra i nuovi leader democratici al Senato

Dimensioni di testo Aa Aa

George Bush corteggia i leader della nuova maggioranza democratica al Senato, Harry Reid e Richard Durbin, ricevuti entrambi alla Casa Bianca. Tono cordiale e auspici di iniziative bipartisan non eliminano però le divergenze. In primo luogo sull’Iraq, con Reid che torna a invocare una svolta e Bush che evita accuratamente di assumere impegni vincolanti.

E poi il dossier su John Bolton. La Casa Bianca ha riproposto al Senato la sua candidatura a rappresentare gli Stati Uniti presso l’Onu. Una funzione che Bolton ha finora esercitato grazie ad una nomina d’ufficio del presidente. L’iniziativa ha indispettito i democratici, ma rischia di non approdare da nessuna parte, dal momento che gli stessi repubblicani sono divisi nel giudizio sul protetto di Bush e non avrebbero dunque i numeri per confermarlo in carica.

La capacità dei due maggiori partiti americani di lavorare insieme sarà messa alla prova lunedì, quando una commissione del Congresso composta da esponenti repubblicani e democratici sarà ricevuta dal presidente Bush. Il tema sarà ancora una volta l’Iraq e la commissione fornirà pareri sull’andamento della missione.