ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, inaugurata la nuova Sinagoga di Monaco. Era stata distrutta dai nazisti nel 1938

Lettura in corso:

Germania, inaugurata la nuova Sinagoga di Monaco. Era stata distrutta dai nazisti nel 1938

Dimensioni di testo Aa Aa

Sessantotto anni dopo la sua distruzione ordinata da Adolf Hitler, nella famigerata “notte dei cristalli” del 1938, rinasce la sinagoga di Monaco di Baviera. Migliaia di persone e tutte le massime autorità istituzionali, alla cerimonia solenne di inaugurazione; una cerimonia in cui le eccezionali misure di sicurezza non hanno nascosto la profonda commozione.

La grande sinagoga fa parte di un intero nuovo complesso culturale ebraico che accoglie anche una scuola e una biblioteca e guarda al futuro della comunità ebraica di Monaco, che conta 9000 persone.

Un futuro che nel 1938 nessuno avrebbe nemmeno immaginato, ha ricordato la responsabile del consiglio ebraico, Charlotte Knobloch. “Quel giorno camminavo con mio padre e vidi il fumo che saliva dalla sinagoga. Per me il futuro si era fermato in quell’attimo”.

Tre anni fa, alla posa della prima pietra, un gruppo neonazista nascose nel cantiere un ordigno, che fortunatamente non scoppiò.