ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il sandinista Ortega presidente senza ballottaggio

Lettura in corso:

Il sandinista Ortega presidente senza ballottaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Daniel Ortega ha vinto le elezioni presidenziali in Nicaragua già al primo turno tornando al potere dopo 16 anni. L’ex guerrigliero marxista ha ottenuto il 38% dei voti staccando di 9 punti il primo candidato della destra Eduardo Montealegre, che ha riconosciuto la sconfitta.

Il leader dei sandinisti si è mostrato conciliante e promette che sarà suo obiettivo: “Incoraggiare gli investimenti, incoraggiare i differenti gruppi economici e sociali, per unirsi tutti insieme e lottare contro la povertà”.

Ortega aveva guidato il Nicaragua durante la sanguinosa guerra civile fra i sandinisti e i guerriglieri Contras finanziati dagli Stati Uniti. Il lìder maximo cubano Fidel Castro e il presidente venezuelano Hugo Chavez si sono congratulati per la sua vittoria.

La Casa Bianca ha fatto sapere che un eventuale appoggio al nuovo governo del Nicaragua dipenderà dal suo attaccamento alla democrazia.