ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Black out: 10 milioni di europei al buio per un problema in Germania

Lettura in corso:

Black out: 10 milioni di europei al buio per un problema in Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno squilibrio nella rete tedesca ha fatto scattare il blocco automatico dell’erogazione in Francia, Portogallo, Italia, Spagna, Paesi Bassi, con ripercussioni persino nell’Africa settentrionale. Tra le prime ipotesi, gli esperti hanno parlato dell’impennata della domanda causata dal freddo. Ma il portavoce di Eon, principale fornitore di elettricità tedesco, parla di un altro possibile fattore scatenante: “Avevamo pianificato la sospensione temporanea di una linea ad alta tensione per permettere il passaggio in sicurezza di una nave da crociera, consultandoci anche con i nostri vicini della rete occidentale”.

L’imbarcazione Norvegian Pearl, di passaggio sul fiume Ems nel nord ovest della Germania, ha dovuto fare marcia indietro, sebbene gli esperti assicurino che la sospensione dell’alta tensione in questi casi è un’operazione di routine. L’Europa si basa su un sistema interdipendente dell’elettricità: un’organizzazione che consente lo scambio permanente di corrente tra i diversi stati. Con pro e contro. Il vantaggio sta nella solidarietà tra le diverse reti europee in caso di guasto o di un incremento della domanda. Tra gli svantaggi, la vulnerabilità dle sistema di cui questo black out è un esempio. Per il presidente del Consiglio Romano Prodi è necessaria un’ autorità unica europea. Il ministro dell’ambiente tedesco ha invitato i fornitori di elettricità a modernizzare la rete.