ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo, altre vittime nel Kurdistan turco. Disagi anche in Olanda, Svezia e Germania

Lettura in corso:

Maltempo, altre vittime nel Kurdistan turco. Disagi anche in Olanda, Svezia e Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava in Turchia il bilancio delle vittime del maltempo che da giorni si sta abbattendo sulla regione orientale del Kurdistan. Nella notte tra mercoledi e giovedi si sono contati altri dieci morti, il che porta a 37 il totale delle vittime. Tra di essi molti i bambini, in gran parte annegati nelle acque dei fiumi straripati, o periti per il crollo delle loro case.

Disagi in molte città, dove a causa delle forti piogge le strade si sono rapidamente trasformate in torrenti.

Ma le cattive condizioni meteorologiche stanno colpendo anche il centro-nord Europa, in particolare la Svezia, la Germania e l’Olanda. Qui, oltre alle prevedibili difficoltà per la circolazione terrestre e per le navi, si è registrato anche un problema bizzarro che ha messo a repentaglio la vita di 100 puledri, rimasti su un isolotto e recuperati con grande sforzo da squadre dell’esercito.

Recuperati anche 13 dei 14 membri dell’equipaggio di un cargo svedese affondato nel mar Baltico a causa del mare grosso.

Non pioggia ma neve in Svezia, dove in anticipo sul calendario le città hanno cambiato volto. Nonostante l’immagine pittoresca, sono prevalsi i disagi: black out elettrici, bus e treni fermi, ritardo nei voli, e ingorghi stradali.