ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ossezia del sud: polizia uccide 4 presunti "sabotatori" ceceni

Lettura in corso:

Ossezia del sud: polizia uccide 4 presunti "sabotatori" ceceni

Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’Ossezia del sud, repubblica indipendentista georgiana, quattro persone definite dalle autorità
“dei sabotatori” sono state uccise dopo aver attraversato il confine con la Georgia. L’azione che arriva alla vigilia di un appuntamento importante per la piccola entità caucasica. Nella repubblica, autonoma dall’inizio degli anni novanta, il prossimo 12 novembre si terrà
un referendum sull’indipendenza.
In un primo tempo la polizia aveva parlato di sabotatori georgiani, poi solo in seguito di ceceni. Nella regione molti guerriglieri ceceni in fuga dall’esercito russo hanno trovato rifugio nella vallata di Pankissi, in Georgia.