ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, arrestati 5 minorenni per l'incendio del bus

Lettura in corso:

Francia, arrestati 5 minorenni per l'incendio del bus

Dimensioni di testo Aa Aa

Cinque minorenni sono stati arrestati a Marsiglia: sono i presunti assaltatori dell’autobus incendiato sabato sera. Nell’attacco una studentessa di 26 anni è rimasta gravemente ferita, ed è tuttora in pericolo di vita. Uno degli arrestati ha 15 anni, gli altri diciassette. Abitano tutti in un quartiere popolare vicino alla fermata del bus. Sono state le testimonianze dei passeggeri del mezzo pubblico e degli abitanti del quartiere a permettere gli arresti.
Ieri il governo di Parigi si era impegnato a individuare i responsabili dell’assalto in breve tempo e aveva lanciato un appello affinché potenziali testimoni si facessero avanti, anche in forma anonima.
All’università marsigliese frequentata dalla giovane vittima, si è svolta una manifestazione di solidarietà.
“Condividiamo con lei questo brutto momento – dice un’amica -. Spero che un giorno possa rendersene conto, che tutti le vogliamo bene”.
“E’ vittima della follia umana – dice un militante di un’associazione musulmana -. Sono cose che dobbiamo combattere. L’inciviltà non deve essere cultura in questo paese”.
I più grandi degli arrestati rischiano 30 anni di carcere. Se la giovane ferita non ce la facesse, la pena potrebbe essere l’ergastolo.