ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Serbia, secondo giorno di referendum

Lettura in corso:

Serbia, secondo giorno di referendum

Dimensioni di testo Aa Aa

Forse anche gli appelli al boicottaggio da parte dei partiti d’opposizione hanno contribuito a tenere bassa l’affluenza alle urne in Serbia, dove si vota per il referendum di approvazione della nuova costituzione. L’affluenza di ieri è stata di poco superiore al 17 per cento. E’ necessario il 50 per rendere valido il referendum. La questione del Kosovo è centrale. La nuova carta costituzionale considera infatti la provincia sotto amministrazione internazionale come parte inalienabile della Serbia.

Ma la definizione dello status del Kosovo dipende dal rapporto che le Nazioni Unite riceveranno nelle prossime settimane, e la strada verso l’indipendenza appare certa. I kosovari albanesi, la maggioranza nella provincia, non sono stati nemmeno invitati a votare. Le urne resteranno aperte fino alle 20 di oggi.