ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuova sfida nucleare dell'Iran

Lettura in corso:

Nuova sfida nucleare dell'Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran lancia una nuova sfida, mettendo in funzione una seconda cascata di centrifughe per l’arricchimento dell’uranio, e il presidente degli Stati Uniti reagisce immediatamente, mettendo in guardia Teheran. “Dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi – ha detto George Bush – insieme alla comunità internazionale, per convincere gli iraniani che ci sarà solo isolamento dal mondo, per loro, se continuano a procedere con questo programma.

L’idea che l’Iran abbia l’arma nucleare è inaccettabile – ha aggiunto -. Inaccettabile per gli Stati Uniti e per i Paesi con cui lavoriamo insieme all’Onu per inviare un messaggio comune”. Teheran ha annunciato di aver alimentato con gas esafluoruro di uranio una seconda cascata di 164 centrifughe e di aver già ottenuto una certa quantità di materiale fissile. Materiale che costituisce il combustibile per centrali nucleari civili, secondo l’Iran, ma che potrebbe essere usato per costruire armi atomiche, secondo la comunità internazionale.