ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sontuosa cerimonia per la consegna dei Premi Principe delle Asturie 2006

Lettura in corso:

Sontuosa cerimonia per la consegna dei Premi Principe delle Asturie 2006

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla presenza dell’erede al trono di Spagna, Filippo, e la moglie Letizia, sono stati consegnati a Oviedo i premi Principe delle Asturie 2006. Otto le categorie, otto i premiati. Per la Comunicazione e l’umanistca il riconoscimento è andato alla società National Geographic, per le Arti al regista Pedro Almodovar, per la Cooperazione internazionale alla fondazione Bill e Melinda Gates.

Per gli studi che hanno unito informatica e quantistica il premio per la Ricerca scientifica è andato al fisico spagnolo Juan Ignacio Cirac. Lo scrittore americano Paul Auster ha ricevuto il riconoscimento per le lettere. Quest’ultimo, che secondo il cerimoniale è l’unico dei premiati a fare un discorso, si è mostrato ottimista parlando del genere letterario del romanzo, perché ha spiegato “il romanzo è una collaborazione tra lo scrittore e il suo lettore, è il solo posto al mondo dove due stranieri possono incontrarsi intimamente. E questo gli ha permesso di fare fino a questo momento lunghe conversazioni con sconosciuti.

Ha concluso dicendo che quello dello scrittore è l’unico mestiere che avrebbe voluto fare. Per le Scienze sociali premiata l’ex premier irlandese Mary Robinson. All’Unicef il premio per la Concordia. La nazionale di pallacanestro, che si è laureata quest’anno campione del mondo, ha avuto il riconoscimento per la categoria sport.

Il premio Principe delle Asturie è il corrispettivo spagnolo dei Nobel. Creato nel 1980 dalla Fondazione omonima è un riconoscimento dell’attività scientifica, tecnica, culturale e sociale di individui o gruppi di lavoro che hanno raggiunto risultati importanti per l’umanità.