ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'UE invita la Russia a rafforzare le relazioni in materia d'energia

Lettura in corso:

L'UE invita la Russia a rafforzare le relazioni in materia d'energia

Dimensioni di testo Aa Aa

Responsabilità reciproca e principi comuni. Su questa base deve essere costruita la cooperazione in materia di energia tra l’Unione europea e la Russia, é il messaggio che il presidente russo Vladimir Putin ha portato al vertice dei capi di stato e di governo, a Lahti, in Finlandia. Un quarto del fabbisogno di gas dell’Unione europea proviene dalla Russia, ma Mosca ha inasprito la sua legislazione rendendo piú difficili gli investimenti esteri. Da parte sua la Russia chiede l’accesso al mercato della distribuizione europeo: “Le nostre relazioni in materia di energia devono essere basate sulla previsibilità e la stabilità dei mercati energetici- ha affermato il presidente russo.

Putin si è soffermato a lungo sulle tensioni fra la Russia e la Georgia, iniziate il mese scorso con l’arresto di quattro ufficiali russi accusati di spionaggio. Il presidente russo ha invitato Tiblisi a normalizzare le relazioni con le repubbliche separatiste dell’Abkazia e dell’Ossezia del Sud. “Siamo spiacenti per questa situazione- ha dichiarato- temiamo che possa degenerare in un bagno di sangue” .

Preoccupati invece per il rispetto dei diritti umani in Russia, i leader europei hanno domandato al Cremlino un’inchiesta approfondita sull’omicidio della giornalista Anna Politokskaia. Una richiesta avanzata da alcuni manifestanti davanti alla sede del vertice in Finlandia.