ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: il parlamento vota su una proposta di referendum sull'aborto

Lettura in corso:

Portogallo: il parlamento vota su una proposta di referendum sull'aborto

Dimensioni di testo Aa Aa

La proposta di legge per un referendum sulla legalizzazione dell’aborto arriva oggi al voto del parlamento portoghese. L’approvazione di una normativa su questa materia è uno dei punti del programma socialista, il partito del premier Socrates è maggioritario in parlamento ed altre due formazioni della sinistra riformista sono favorevoli. Teoricamente, dunque, la proposta, che dovrebbe dar luogo a una consultazione elettorale entro il 2007, dovrebbe passare.

L’incognita è piuttosto la reazione della società portoghese. Nel ’98 un referendum analogo aveva visto la vittoria dei No con una esigua maggioranza di poco inferiore al 51%, ma il forte astensionismo, pari a oltre il 68%, aveva fatto invalidare il voto. Ogni anno in Portogallo si praticano fra i 20 mila e i 40 mila aborti clandestini. La donna rischia fino a 3 anni di carcere e il medico fino a 8. In caso di vittoria dei Sì al referendum, verrebbe legalizzata l’interruzione volontaria di gravidanza entro la decima settimana.