ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Austria: oggi il presidente Fischer incarica Gusenbauer di formare il governo

Lettura in corso:

Austria: oggi il presidente Fischer incarica Gusenbauer di formare il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Austria dovrà avere un nuovo governo entro Natale. È la data limite che sarà imposta stamattina ad Alfred Gusenbauer, leader dei socialdemocratici usciti a sorpresa vincitori dalle elezioni, dal presidente Heinz Fischer. L’opzione più probabile appare allo stato attuale quella di una grande coalizione con i conservatori del cancelliere uscente Wolfgang Schüssel, che hanno conquistato 66 seggi contro 68 dei socialdemocratici.

Un elemento di continuità potrebbe essere rappresentato da Karl-Heinz Grasser: il ministro delle finanze ha fatto sapere ieri che potrebbe mantenere il suo incarico. Dopo lo spoglio delle ultime schede del voto per corrispondenza, risulta che il partito di Jörg Haider supera per il rotto della cuffia lo sbarramento del 4 per cento necessario per entrare in parlamento, mentre i Verdi si impongono come terza forza politica con uno scarto di soli 500 voti sull’altro partito di estrema destra, l’Fpö di Hans-Christian Strache.

Uno scenario alternativo alla grande coalizione sarebbe un’alleanza fra la formazione di Schüssel e i due partiti ultraconservatori, un’opzione che però il cancelliere ha già scartato prima e dopo le elezioni.