ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Necropoli della Via Triunphalis, a Roma: una piccola Pompei funeraria

Lettura in corso:

La Necropoli della Via Triunphalis, a Roma: una piccola Pompei funeraria

Dimensioni di testo Aa Aa

Apre al pubblico la Necropoli romana della Via Triunphalis, un sito che comprende un insieme di almeno 250 sepolture e che ha colpito gli esperti dei Musei Vaticani per l’eccezionale stato di conservazione. Le tombe risalgono a un arco temporale che va dal I al IV secolo. I resti sono stati scoperti per caso, nel 2003, durante gli scavi per la costruzione del parcheggio sotterraneo di Santa Rosa, nel territorio dello Stato Vaticano.

Per il direttore dei Musei Vaticani Francesco Buranelli è uno spaccato completo della società romana del tempo, quello che viene fuori, con la tomba del patrizio accanto a quella del povero e del liberto. La Necropoli è già stata definitia “una piccola Pompei sepolcrale”, con al proprio interno forse uno dei primi esempi di sepoltura cristiana risalente all’epoca della clandestinità della chiesa.