ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Varsavia: lo scudo antimissile non è una minaccia per Mosca

Lettura in corso:

Varsavia: lo scudo antimissile non è una minaccia per Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro polacco Jaroslav Kaczynski ha un bel daffare per convincere il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov che lo scudo antimissile americano che sarà ospitato dalla Polonia non costituisce una minaccia agli interessi di Mosca. Lavrov, che è in visita a Varsavia, ha fatto sapere che la Russia dovrà prendere misure nette contro questo raffozamento dell’alleanza tra Polonia e Stati Uniti, anche se i toni restano quelli della diplomazia.

“Mosca e Varsavia – ha detto – hanno un interesse comune a sviluppare relazioni bilaterali su grande scala. Esistono tra i nostri due Paesi questioni difficili da affrontare, ma siamo d’accordo per lavorare insieme al consolidamento dei nostri rapporti”.
Non è ancora ufficiale, ma sembra certo che la Polonia ospiterà, entro la fine del decennio, la componente europea dello scudo antimissile ideato da Washington per abbattere qualsiasi tipo di vettore contenente testate nucleari, chimiche o batteriologiche proveniente dal Medio Oriente o dal Sud est asiatico.