ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel in Turchia: visita a sfondo europeo

Lettura in corso:

Merkel in Turchia: visita a sfondo europeo

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima visita, da cancelliere tedesco, di Angela Merkel in Turchia. Con il premier turco Recep Tayip Erdogan Merkel ha parlato di rapporti bilaterali, importanti visto che la Germania è il primo partner commerciale della Turchia e conta 2,5 milioni di cittadini di origine turca.

Ma al centro della visita c‘è soprattutto l’eventuale futuro europeo di Ankara, nel momento in cui Berlino sta per assumere la presidenza di turno dell’Unione. La Turchia ha iniziato il negoziato di adesione un anno fa, ma le sue pessime relazioni con la Cipro greca, membro dell’Unione Europea, continuano a rimanere un problema.

“Se gli stati membri dell’Unione Europea vogliono cooperare – ha detto Merkel – hanno bisogno di intrattenere relazioni commerciali libere, ivi compreso il libero accesso ai porti e agli aeroporti. C‘è una proposta finlandese sul tavolo adesso e ho appreso con interesse che tale proposta è bene accolta anche dai turchi”.

La citazione si riferisce al problema delle relazioni commerciali fra la Turchia e la Cipro greca, che Ankara non riconosce. La Turchia ha firmato accordi doganali con l’Unione, che includono dunque anche il membro greco-cipriota, cui pero’ i turchi si rifiutano di garantire pari trattamento. Un grosso ostacolo che la proposta finlandese, per ora ancora segreta, potrà forse eliminare.