ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: il "sexgate degli stagisti" fa tremare la destra in vista delle elezioni di metà madandato

Lettura in corso:

Usa: il "sexgate degli stagisti" fa tremare la destra in vista delle elezioni di metà madandato

Dimensioni di testo Aa Aa

La vicenda legata alle e-mail sconce dell’ex deputato Mark Fooley fa tremare i vertici repubblicani del Congresso a cinque settimane dalle consultazioni del Midterm. Bush invece non si scompone: ignora le richieste di rimpasto e conferma la fiducia al presidente della Camera.

Mark Fooley, 52 anni, repubblicano della Florida, si è dimesso venerdì in seguito alla rivelazione di uno scambio di messaggi elettronici a sfondo sessuale con alcuni stagisti minorenni. Fooley ha negato di aver avuto rapporti con i liceali, impiegati come paggi, ma ha ammesso di essere omosessuale e ha rivelato di essere stato molestato da un sacerdote da ragazzo.

Fooley ha dichiarato di aver scritto le mail in stato di ebbrezza. La televisione all’origine delle rivelazioni sarebbe in possesso di 52 messaggi.