ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Omicidio di un leader locale di Hamas


mondo

Omicidio di un leader locale di Hamas

A Qalqilia, in Cisgiordania, si sono svolti i funerali del leader locale di Hamas, ucciso mentre usciva dalla moschea del villaggio di Habieh, in Cisgiordania. Mohammed Odeh, 37 anni, è stato freddato da un commando di uomini armati che viaggiava a bordo di un’auto con targa israeliana, cosa non rara nei territori. Le autorità israeliane hanno comunque negato ogni coinvolgimento.

L’omicidio arriva il giorno dopo la diffusione del comunicato delle Brigate dei martiri di Al Aqsa, braccio armato del Fatah, che minacciava di uccidere i leader del Movimento di resistenza islamica. Su questo documento c‘è una polemica: il leader parlamentare del Fatah a Gaza dice che è un falso, ma le Brigate affermano il contrario. Le violenze fra fazioni rivali nei territori hanno provocato non meno di 12 morti nell’ultima settimana, che è stata la più sanguinosa dall’inizio della faida fra Hamas e il Fatah.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

L'Ira non è più una minaccia per Londra: atteso il rapporto sul processo di pace in Ulster