ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Airbus: annunciato ulteriore ritardo per l'A380

Lettura in corso:

Airbus: annunciato ulteriore ritardo per l'A380

Dimensioni di testo Aa Aa

Accumula ritardi, l’Airbus A380: il gruppo aeronautico franco-tedesco ha annunciato che le consegne del superjumbo slitteranno mediamente di un altro anno. Emirates, il principale cliente con un ordinativo per ben 43 velivoli che non arriveranno prima del 2008, ha definito l’annuncio – il terzo della serie – “molto grave”, ma finora, secondo la dirigenza di Eads, non è stato annullato alcun ordinativo. Anche se gli acquirenti si riservano di valutare tutte le opzioni.

Al termine di un Consiglio d’Amministrazione straordinario, è stato comunicato un nuovo calendario per le consegne, e sono stati precisati i costi del ritardo: stimati, ora, in oltre due miliardi e 800 milioni di euro. Smentita l’esistenza di ulteriori problemi nella costruzione dell’A380: i ritardi sono dovuti unicamente al cablaggio degli aerei, ha detto la direzione di Eads.
Annunciato anche un piano di riduzione dei costi, per un risparmio stimato in due miliardi di euro all’anno entro il 2010, ma con inevitabili conseguenze sui livelli occupazionali.