ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sparatoria in una scuola amish: uccise 4 bambine

Lettura in corso:

Sparatoria in una scuola amish: uccise 4 bambine

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova tragedia in una scuola degli Stati Uniti: un camionista di 32 anni ha ucciso quattro bambine in un istituto protestante della Pennsylvania e ne ha ferite altre sei. L’uomo, che si è poi suicidato, avrebbe agito a sangue freddo, prima legando le vittime designate e poi sparando alla testa. La scuola appartiene alla comunità amish, chiesa cristiana che affonda le sue radici nella Svizzera del ’500. Tradizionalmente pacifici, gli amish vivono tuttora senza elettricità e si spostano a cavallo.

Difficile capire cosa possa aver scatenato il gesto: in un biglietto lasciato alla sua famiglia l’assassino parlava di una vendetta per qualcosa successo vent’anni fa. La scorsa settimana un altro caso simile si è verificato in Colorado: un uomo ha preso in ostaggio sei persone in una scuole superiore, ferendone una. E venerdì nel Wisconsin un quindicenne ha ucciso il preside dopo un richiamo disciplinare.