ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurobarometro: aumenta il commercio elettronico

Lettura in corso:

Eurobarometro: aumenta il commercio elettronico

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione europea oggi ha pubblicato i risultati dell’Eurobarometro: il sondaggio che si è occupato di rilevare la protezione e quindi la sicurezza dei consumatori sul mercato interno. Dal rapporto si evince che negli ultimi anni il numero degli acquisti trasnfrontalierei nell’Unione europea è aumentato, soprattutto nel settore del commercio elettronico.

Il 27% degli accessi è avvenuta per via elettronica, ma di questi solo il 6% è rappresentato da cittadini europei. Secondo il sondaggio, effettuato tra il 20 febbraio e il 24 marzo 2006 su 24.750 cittadini degli Stati membri dell’Unione, il 71% degli europei considera piu’ difficile risolvere un conflitto tra cliente e venditore se l’acquisto avviene in un altro paese dell’Unione europea; il 68% teme che il rischio di essere vittime di una frode sia piu’ elevato avendo a che fare con un paese straniero; il 45 % è riluttante all’idea di fare affari con un altro stato che non sia il proprio.