ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Shinzo Abe è il nuovo premier giapponese

Lettura in corso:

Shinzo Abe è il nuovo premier giapponese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il leader ultraconservatore Shinzo Abe è stato eletto premier dal parlamento giapponese. Candidato del Partito liberaldemocratico, lo stesso del premier uscente Junichiro Koizumi, Abe ha potuto contare su un’ampia maggioranza. Nel ramo principale del parlamento, la Camera dei rappresentanti, Abe ha ottenuto 339 voti su 476.

Koizumi gli lascia in eredità uno scenario di difficili rapporti con i paesi vicini, in primo luogo la Cina e la Corea del sud.
52 anni, figlio di ministro e nipote del primo ministro Nobusuke Kishi, sospettato come criminale di guerra, Abe è il più giovane capo del governo della storia del Giappone ed il primo a non aver vissuto la seconda guerra mondiale. E’ considerato un “falco” in politica estera e in materia sociale. La sua ascesa politica è ritenuta un ulteriore segnale di quel risveglio nazionalistico del Giappone che Koizumi aveva già incarnato.

Mettere definitivamente una pietra sopra alle colpe storiche dell’imperialismo nipponico degli anni quaranta, ritrovare la fierezza nazionale: questi sembrano essere punti centrali del programma di Abe, associati a un’attenzione particolare alla sicurezza e alla volontà di rafforzare i rapporti con Washington.

Non si sa ancora se il nuovo premier si spingerà fino a ripetere i gesti di sfida aperta compiuti da Koizumi, come le visite ufficiali al santuario di Yasukuni dove sono sepolti anche dei criminali di guerra giapponesi, un fatto che ha contribuito al deterioramento dei rapporti con Pechino e Seul.