ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scomunicato l'ex arcivescovo Milingo

Lettura in corso:

Scomunicato l'ex arcivescovo Milingo

Dimensioni di testo Aa Aa

Stavolta non c‘è perdono papale per Emmanuel Milingo. Il prelato africano, ex arcivescovo di Lusaka, è stato scomunicato dalla Santa sede “latae sententiae”, cioè in modo automatico, perché nel settembre scorso ha ordinato vescovi 4 preti sposati. Milingo, oggi 76enne, divenne celebre nel 2001 quando aderì alla setta del reverendo Moon e sposò l’agopunturista coreana Maria Sung. Un intervento personale di Giovanni Paolo II convinse Milingo a rinunciare al matrimonio, rientrare nell’ortodossia ecclesiastica e a ritirarsi a Zagarolo, paese alle porte di Roma. Ciò che provocò la protesta della moglie, che tanta eco ebbe nei media italiani. Ma recentemente l’anziano prelato è ricomparso, di nuovo con Maria Sung, a Washington, dove ha fondato un’associazione di preti sposati e ordinato i 4 vescovi. Di qui la scomunica.