ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atteso per oggi l'ultimo discorso di Tony Blair in qualità di leader

Lettura in corso:

Atteso per oggi l'ultimo discorso di Tony Blair in qualità di leader

Dimensioni di testo Aa Aa

I laburisti britannici attendono per oggi l’ultimo discorso di Tony Blair di fronte al congresso in qualità di leader del partito. Il successore designato Gordon Brown ha pronunciato già ieri il suo discorso di investitura: 37 minuti per trattare di economia, sanità, istruzione, lotta al terrorismo e ambiente. Stando però attento a unire la platea, evitando di affrontare punti anche solo potenzialmente controversi, come la politica europea.

Ma soprattutto Brown ha parlato come se la sua candidatura alle elezioni del 2009 fosse già cosa fatta: “Sono sicuro che la mia esperienza e i miei valori mi daranno la forza di prendere decisioni difficili. Sarò felice di battere David Cameron e il Partito conservatore”.

Brown ha anche reso omaggio a Tony Blair, di cui è stato ministro per dieci anni, definendolo uno dei migliori premier della storia. Ma a sentire queste parole sua moglie Cherie Blair ha commentato: “mente sapendo di mentire”. Frase poi smentita dall’interessata ma riconfermata da chi l’aveva intercettata. Un’altra gaffe che segnala un rapporto non proprio idilliaco dietro la facciata. Gordon Brown diventerebbe automaticamente premier quando, prima di settembre 2007, Tony si dimetterà, come annunciato. Poi, dopo due anni di rodaggio, le nuove elezioni.