ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, attacchi con 20 morti, tra cui un alpino

Lettura in corso:

Afghanistan, attacchi con 20 morti, tra cui un alpino

Dimensioni di testo Aa Aa

Due attacchi con esplosivi hanno insanguinato stamani l’Afghanistan, facendo 20 morti. A 10 chilometri da Kabul, una bomba azionata da un telecomando è scoppiata al passaggio di un convoglio di militari italiani. L’alpino Giorgio Langella, 31 anni di Imperia, è stato ucciso. Feriti altri 5 italiani, tra cui Pamela Rendina, prima donna soldato italiana mai ferita in azione. Altri due militari sono stati operati in ospedale. Appartenevano tutti al secondo reggimento alpini di Cuneo. Nell’attacco è morto anche un bambino afghano.

L’altro attacco è stato messo a segno a Lashkar Gah, capoluogo della provincia meridionale di Helmand. Un kamikaze si è fatto esplodere davanti all’ufficio del governatore. Diciotto i morti, tra cui 12 civili. Entrambe le azioni sono state rivendicate dai taleban con un comunicato trasmesso dalla televisione qatariota Al Jazira.