ULTIM'ORA

Lettura in corso:

La belga Ucb acquisisce Shwarz Pharma


società

La belga Ucb acquisisce Shwarz Pharma

La Shwarz Pharma, specializzata nella ricerca e nella produzione di prodotti per la salute,è stata comprata per 4,4 miliardi di euro dalla società belga Ucb. Ogni azione Schwarz è valutata 91,10 euro – il 20% in più rispetto alla chiusura in Borsa di venerdì -, di cui 50 in contanti e il resto in azioni Ucb. Il giro d’affari per la nuova società sarà pari a 3,3 miliardi di euro con un budget dedicato alla ricerca e allo sviluppo di circa 770 milioni di euro. L’utile previsto dalla fusione è stato calcolato in 300 milioni di euro su tre anni. La società belga Ucb, famosa nel mondo anche per la produzione dell’antistaminico Zyrtec, é specializzata in terapia e ricerca. Soprattutto delle malattie del sistema nervoso centrale, compresa l’epilessia. Da tempo la famiglia Schhwarz, che detiene il 60% della compagnia, era in cerca di un acquirente. Il gruppo di UCB ha sede a Bruxelles.Si tratta della terza grande fusione del settore in Germania nel giro di cinque giorni. L’offerta giunge dopo l’operazione Merck-Serono annunciata giovedì scorso in cui la società farmaceutica tedesca ha acquisito la svizzera Serono per 10,6 miliardi di euro. E’ nata così la prima compagnia europea nel campo delle biotecnologie.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

società

Telefonia: lo Stato olandese vende la propria quota azionaria in Kpn