ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Compromesso sugli imballaggi, dopo un duro scontro

Lettura in corso:

Compromesso sugli imballaggi, dopo un duro scontro

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sarà più possibile imporre a livello nazionale obblighi particolari per il confezionamento dei prodotti alimentari: è stato trovato con estrema difficoltà un compromesso tra i 25 sulle dimensioni delle confezioni, regolate per legge in alcuni paesi.
Ed è stato uno scontro nord-sud, come accade spesso in campo alimentare e non solo. Una parte chiedeva di poter fissare le dosi dei prodotti di prima necessità, l’altra invocava il libero mercato e la libera scelta del produttore.

Alla fine, il progetto di direttiva prevede una semplificazione delle regole nazionali che riguardano una sessantina di prodotti. Ma con alcune eccezioni: i super-alcoolici, e poi latte, burro, caffé e pasta che continueranno per cinque anni a doversi proporre in quantitativi fissati dai governi, e anche lo zucchero, ma per sei anni.