ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Benedetto XVI all'Islam: "Fondamentale il dialogo"

Lettura in corso:

Benedetto XVI all'Islam: "Fondamentale il dialogo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il dialogo tra cristiani e musulmani è una “necessità vitale”. Con queste parole il Papa ha accolto i rappresentanti del mondo musulmano a Castel Gandolfo. Benedetto XVI cerca di voltare pagina dopo l’aspra polemica scatenata dal suo discorso di Ratisbona e in particolare da una citazione, in cui metteva in relazione diretta la violenza e l’Islam.

“E’ necessario che cristiani e musulmani – ha detto – s’impegnino insieme per fronteggiare le numerose sfide che si presentano all’umanità, in particolare riguardo alla difesa e alla dignità dell’essere umano e per i diritti che ne conseguono”. L’udienza, durata una mezz’ora, non ha comuque visto seguire al discorso del Papa, un vero scambio di idee con i rappresentanti presenti dei ventidue paesi a maggioranza musulmana e quelli delle comunità islamiche in Italia .

Soddisfatto l’ambasciatore iracheno, di fede cristiana. “Il Santo Padre – ha detto Albert Yelda – ancora una volta ha dimostrato un profondo rispetto verso tutti i musulmani e la loro religione. Chiede che si costruiscano ponti e che ci si rispetti”. Il Papa aveva già espresso rammarico per il discorso di Ratisbona, senza riuscire tuttavia a porre fine alle polemiche e alle proteste.