ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maxi manifestazione dei cristiani libanesi dopo l'oceanico raduno di Hezbollah

Lettura in corso:

Maxi manifestazione dei cristiani libanesi dopo l'oceanico raduno di Hezbollah

Dimensioni di testo Aa Aa

“Hezbollah non rappresenta tutto il Libano”. E’ quanto hanno voluto dimostrare i sostenitori del Partito Cristiano delle Forze Libanesi agli sciiti del Partito di Dio. Due giorni dopo la maxi manifestazione con cui Hezbollah ha detto di festeggiare la “vittoria divina” contro Israele, sono scesi in piazza i cristiani. Il leader del partito, Samir Gagea:

“Non percepiamo questa vittoria perché la maggior parte dei libanesi non la sente. Sappiamo che si è verificato un enorme disastro che ha spazzato via il nostro presente e il nostro futuro”. Decine di migliaia di persone accorse da tutto il paese per ritrovarsi a Beirut. Nella guerra di Israele contro Hezbollah sono rimasti uccisi 1.200 libanesi, principalmente civili.