ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania in lutto per l'incidente al "treno del futuro"

Lettura in corso:

Germania in lutto per l'incidente al "treno del futuro"

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo schianto a 200 all’ora tra il Transrapìd e un mezzo della manutenzione è costato la vita a 23 persone. A questo bilancio si aggiungono 10 feriti gravi. Dai primi accertamenti emerge la tesi dell’errore umano: la procura di Osnabruck privilegia l’ipotesi di un problema di comunicazione radio. Il cancelliere Angela Merkel:

“Sicuramente si trovano sempre delle parole di conforto, ma in un giorno come questo le parole non bastano. La mia presenza qui vuole dimostrare che siamo vicini alle persone di questa regione, ma soprattutto ai famigliari delle vittime”.

L’incidente e’ avvenuto in aperta campagna vicino a Lathen, lungo una linea sperimentale di 31 chilometri inaugurata nel 1984.

Il convoglio ha urtato una motrice che quasi ogni mattina ripuliva la monorotaia da rami e altri ostacoli. Il Transrapid è un treno ad alta tecnologia, capace di raggiungere fino a 450 chilometri orari grazie a un sistema di levitazione magnetica: i vagoni viaggiano senza toccare la rotaia. Un sitema simile è operativo solo a Shanghai, in Cina. Da tempo si discute in Germania per la realizzazione di una linea tra Monaco di Baviera e il suo aeroporto.