ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chirac, Putin e Merkel per il rafforzamento della cooperazione tra Unione europea e Russia

Lettura in corso:

Chirac, Putin e Merkel per il rafforzamento della cooperazione tra Unione europea e Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Sicurezza energetica, Iran, Libano e cooperazioe Russia-Unione europea al vertice trilaterale di Compiegne, nell’est della Francia. I presidenti francese e russo e il cancelliere tedesco hanno avuto una mattina di colloqui informali durante i quali – è stato sottolineato – non sono state prese decisioni ma sono stati scambiati punti di vista sulle principali questioni internazionali. Putin ha spiegato che l’ingresso della Russia nel capitale del gruppo aeronautico europeo EADS, casa madre di Airbus, non deve essere interpretato come un segno di condotta aggressiva.

Chirac invece ha voluto rassicurare sul fatto che il vertice non è diretto contro nessuno, ed in particolare contro gli Stati Uniti.

“Questo incontro, ormai tradizionale, ci permette di avanzare nel partenariato strategico tra l’Unione europea e la Russia”, ha spiegato il presidente francese.

“Noi speriamo che l’interesse al rafforzamento della cooperazione tra l’Unione europea e la Russia che si è manifestato oggi con i nostri amici francesi e tedeschi ci permetta di andare più avanti nella presa di decisioni comuni”, ha aggiunto il presidente russo Putin.

“Abbiamo discusso di come una cooperazione, in particolare in campo energetico possa essere definita. Credo che debba essere basata sul fatto che siamo dei partner affidabili e che abbiamo interessi comuni”, ha concluso il cancelliere tedesco Angela Merkel