ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un'assoluzione che fa discutere

Lettura in corso:

Un'assoluzione che fa discutere

Dimensioni di testo Aa Aa

L’assoluzione della scrittrice non ha fatto piacere a tutti, anzi. Alcuni manifestanti nazionalisti hanno protestato davanti al tribunale. “La Turchia appartiene ai turchi. Non c‘è posto qui per gente come Elif Shafak e simili”, ha detto uno di loro. La decisione dei giudici e l’indipendenza della magistratura turca è stata sostenuta da un membro della corte, all’uscita del tribunale. “I giudici di questo paese prendono decisioni a nome del popolo turco, non sono i portavoce di Bruxelles, Washington, Parigi o Berlino.”

Le istituzioni europee si sono limitate a prendere atto della sentenza. “Abbiamo appreso la notizia sul caso Shafak, una notizia di cui la Commissione non puo’ che rallegrarsi”, ha detto la portavoce del commissario Oli Rehn, responsabile per l’allargamento.