ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Olanda, si dimettono due ministri dopo le conclusioni dell'inchiesta sull'incendio di Schipol


mondo

Olanda, si dimettono due ministri dopo le conclusioni dell'inchiesta sull'incendio di Schipol

Il ministro della Giustizia olandese, Piet Hein Donner e la sua collega delle Opere pubbliche Sybilla Dekker hanno rassegnato le dimissioni in seguito alle conclusioni dell’inchiesta ufficiale sulle cause dell’incendio scoppiato all’aeroporto di Schipol, nell’ottobre scorso, nel quale persero la vita 11 migranti clandestini.

Secondo quanto ha accertato la commissione di indagine, se le autorità avessero rispettato le prescrizioni in materia antinfortunistica, le vittime si sarebbero potute evitare. Responsabili, almeno in via parziale, delle gravi conseguenze dell’incendio sarebbero, secondo le risultanze, i costruttori, cioé il ministero delle Opere pubbliche.

Le fiamme scoppiarono all’interno di un prefabbricato adibito a centro di permanenza temporaneo, una struttura utilizzata per isolare gli illegali in procinto di essere rinviati al loro paese d’origine.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Thailandia, ritorno alla calma dopo il putsch