ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via la missione di pace in Libano della marina tedesca

Lettura in corso:

Al via la missione di pace in Libano della marina tedesca

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ partita questo pomeriggio, alla presenza del ministro della difesa, Franz Josef Jung, la missione della marina tedesca in Libano. Si tratta della prima operazione militare in Medioriente per la Germania dai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Jung ha definito storica la giornata odierna, davanti agli oltre mille soldati partiti dal porto di Wilhelmshaven, nel nord ovest del Paese.

In tutto sono salpate otto imbarcazioni, fra cui due fregate, quattro vedette lanciasiluri, e una nave appoggio. La forza navale sotto il comando della marina tedesca avrà il compito di sorvegliare le acque al largo del Libano per impedire il contrabbando di armi destinate agli Hezbollah, nel quadro della risoluzione Onu 1701 volta a terminare il conflitto tra Israele e la milizia sciita. Agli ordine del comando tedesco le forze della marina di Paesi Bassi, Svezia, Norvegia e Danimarca.

I marinai tedeschi dovrebbbero raggiungere il largo delle coste libanesi entro due settimane. La fine della missione è prevista per l’agosto 2007. Il parlamento tedesco ha ratificato ieri la decisione a grande maggioranza, dopo settimane di polemiche.