ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarkozy regolarizza solo 7.000 clandestini su 30.000 richieste

Lettura in corso:

Sarkozy regolarizza solo 7.000 clandestini su 30.000 richieste

Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia darà il permesso di soggiorno a poco più del 20% dei 30.000 clandestini che l’avevano richiesto in base all’ultima regolarizzazione. La misura, annunciata a giugno, riguardava solo le famiglie con bambini iscritti a scuola e che avessero dimostrato la volontà di integrarsi. “La cifra esatta è 6.924, questi in base alla circolare del 13 giugno – ha detto il ministro dell’interno Nicolas Sarkozy – Ed è la cifra definitiva perché la circolare è scaduta e siamo tornati alle procedure, diciamo, normali”.

Per il ministro determinante nella decisione è stata la conoscenza o meno della lingua francese.Numerose associazioni hanno però denunciato un’applicazione arbitraria dei criteri e chiedono una sanatoria di massa. “Ha confermato quanto temevamo, cioè un 20% di persone per cui le richieste sono state accolte ma per l’80% ora c‘è il ritorno alla clandestinità, alla precarietà. In ogni caso provocherà molta rabbia”, predice un attivista.

Il probabile candidato conservatore alle presidenziali invece promette di espellere chi ha visto respinta la propria domanda.

Alcuni contestano al governo di aver approfittato degli scolari clandestini per schedare i familiari.