ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, il Bundestag discute dell'invio di 2400 uomini in missione in Libano

Lettura in corso:

Germania, il Bundestag discute dell'invio di 2400 uomini in missione in Libano

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ cominciato oggi e dovrebbe concludersi domani con il voto dell’assemblea, il dibattito al Bundestag di Berlino sulla partecipazione del contingente tedesco di 2400 unità alla missione delle Nazioni Unite in Libano. Scontato il voto: a favore dell’invio di mezzi marittimi e navali si sono già pronunciati i tre quarti dei deputati.

Le unità destinate al pattugliamento delle coste libanesi sono pronte a salpare. La presenza tedesca è in qualche modo storica, essendo la prima volta dopo la seconda guerra mondiale che Berlino interviene militarmente in Medio Oriente. Prosegue intanto il dispiegamento nel sud del Libano degli altri contingenti internazionali impegnati nella missione Unifil.

Ieri a Deir Kifa, a una novantina di chilomteri da Beirut, sono sbarcati duecento soldati francesi e i primi carri armati Leclerc, punta di diamante del dispositivo dell’Armee, che a regime sarà composto da 2000 effettivi.