ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svezia:Perssonn si è dimesso,Reinfeldt si prepara a governare

Lettura in corso:

Svezia:Perssonn si è dimesso,Reinfeldt si prepara a governare

Dimensioni di testo Aa Aa

Finite le elezioni in Svezia il centrodestra,al potere per la prima volta dopo 12 anni,si è subito messo al lavoro per preparare la formazione del suo nuovo governo. Freidrik Reinfeltd, leader della coalizione che ha sconfitto i socialdemocratici di Goran Persson,non ha perso un istante e negli uffici del suo partito ha cominciato a mettere a punti tutti i dettagli.

Il prossimo 5 ottobre dopo un voto formale del Parlamento sarà il nuovo premier della Svezia che ha scelto la sua coalizione con il 48,1 dei voti. Conclusi i festeggiamenti insomma,Reinfeldt dovrà prendere dimestichezza con la sua nuova funzione.
Del resto prima d’ora non ha mai governato.Lo stesso dicasi per gli altri leader della sua coalizione formata dai moderati,dal Centro,dai liberali e dai cristiano democratici.

Insieme dovranno attuare il programma promesso agli elettori.E cioè mettere mano al Welfare anche se con minimi ritocchi e tagliare le tasse per stimolare la crescita all’occupazione in un paese che ha tra i piu’ alti gettiti fiscali al mondo. Il rivale Goran Perrson,dal canto suo,si è dimesso da premier e si è dimesso anche da leader del suo partito,quello dei socialdemocratici che ha perso con il 46,2 % dei voti.Lo stato sociale che ha generosamente promesso stavolta non ha funzionato.