ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olmert dice sì a una commissione d'inchiesta governativa sulla guerra in Libano

Lettura in corso:

Olmert dice sì a una commissione d'inchiesta governativa sulla guerra in Libano

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo israeliano dice sì alla costituzione di una commissione di inchiesta governativa sulla gestione della guerra in Libano. Venti i ministri che hanno votato a favore, due i contrari. Dopo aver a lungo esitato sulla natura dell’organismo, il premier Olmert ha assicurato che avrà gli stessi poteri di una commissione di Stato.

La differenza tra i due organismi è che in quest’ultimo caso i suoi membri sono nominati dalla corte suprema , mentre nel caso di commissione governativa è l’esecutivo a deciderne la composizione. Messo sotto pressione dalle manifestazioni che si susseguono da giorni, Olmert ha auspicato che la commissione concluda quanto prima il suo lavoro. Migliaia di manifestanti nelle ultime settimane sono scesi in piazza reclamandone la costituzione. Il conflitto libanese ha fatto 162 vittime tra gli israeliani, 41 erano civili.