ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Benedetto XVI: sono rammaricato

Lettura in corso:

Benedetto XVI: sono rammaricato

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono vivamente rammaricato. Papa Benedetto XVI si è espresso così sulle polemiche esplose dopo il suo discorso di Ratisbona sulla religione islamica e sulla guerra santa. E lo ha fatto di persona nel consueto discorso domenicale dell’Angelus a Castelgandolfo dopo che ieri,tramite un comunicato,aveva fatto sapere di essere dispiaciuto:

“Sono vivamente rammaricato che le reazioni suscitate da un breve passaggio del mio discorso all’Università di Ratisbona ritenuto offensivo per la sensibilità dei credenti musulmani. Spero che questo valga a placare gli animi e a chiarire il vero senso del mio discorso il quale nella sua totalità era ed è un invito al dialogo franco e sincero con grande rispetto reciproco”.

Il discorso del Papa aveva scatenato polemiche e manifestazioni in tutto il mondo musulmano:dalla Turchia allo Yemen,dall’Iraq all’India. Intensificate tutte le misure di sicurezza dopo che un gruppo di fontamentalisti iracheni ha minacciato in un sito internet di colpire Roma.

“C‘è la percezione della paura. C‘è il triplo dei controlli rispetto ad un anno fa.” Nonostante l’allerta erano in molti a sentire l’Angelus del Papa e a commentare il suo discorso. “Il mondo islamico supera sempre i limiti.Non è con al violenza che si risolvono le cose,no,non è con la violenza”.