ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice FMI:Singapore chiude alle ONG

Lettura in corso:

Vertice FMI:Singapore chiude alle ONG

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperta nel segno delle proteste a Singapore la riunione dei ministri dell’economia dei paesi del G7 che precede gli incontri ufficiali dei prossimi giorni della Banca Mondiale e del fondo monetario internazionale.Il governo locale ha infatti negato l’accesso a 27 membri,già accreditati,di organizzazioni non governative internazionali.

Posizione sulla quale è poi tornato dopo le proteste dei diretti interessati e di numerose istituzioni. Tra le proteste anche quella del Presidente della Banca Mondiale Paul Wolfowitz che ha definito autoritarie tali misure. Delle 27 persone cui all’ultimo minuto era stato revocato l’accesso solo una ventina adesso potranno partecipare ai lavori.

La città-stato asiatica ha anche deciso di proibire qualsiasi manifestazione e di far riunire gli attivisti in uno spazio al chiuso.Ma c‘è chi è riuscito a parlare apertamente come Chee Soon Juan, esponenete dell’opposizione nel governo locale: “Solo gli schiavi non hanno diritti. Solo gli schiavi hanno paura del governo”. Nella vicina isola di Batam in Indonesia,intanto,si stanno radunando i noglobal che nei giorni degli incontri ufficiali intendono proporre un controsummit perchè si cancelli il debito dei Paesi piu’ poveri.