ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidenziali francesi: continua il duello tra Royal e Jospin

Lettura in corso:

Presidenziali francesi: continua il duello tra Royal e Jospin

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla ricerca di un candidato per le presidenziali dell’anno prossimo, il partito socialista francese deve ritrovare l’unità per vincere l’uomo di ferro della destra Nikolas Sarkozy. A Lens nel corso di un incontro dibattito, che ha visto sfilare i notabili del partito, è continuato il duello a distanza tra Segolene Royal, che ha visto salire negli ultimi mesi le sue quotazioni, e l’ex premier Lionel Jospin.

Accusata di non aver un programma, (dai suoi stessi compagni di partito), la Royal ha arringato la platea dichiarando: “Saranno due visioni della Francia a confronto, due concezioni diverse dell’esercizio di potere. La solidarietà da un lato e la brutalità dall’altro”.

Caduto sotto la scure elettorale cinque anni fa, Jospin ha voluto dare un messaggio di ottimismo: “Non c‘è ancora abbastanza speranza, per risvegliarla non bisogna piegarsi alle circostanze ma proporre una vera politica di sinistra”. A rinforzare il campo socialista anche gli strali di Laurent Fabius contro Sarkozy.

“È un uomo pericoloso, ma il pericolo è ancora più grande se si tiene conto dei mezzi finanziari e mediatici di cui dispone”. Per il momento la sinistra francese non può far altro che agitare lo spauracchio Sarkozy, in attesa di decidere il nome del suo sfidante.