ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Si all'Ue, per la Nato vedremo". Prima missione europea per il premier ucraino Viktor Yanukovich

Lettura in corso:

"Si all'Ue, per la Nato vedremo". Prima missione europea per il premier ucraino Viktor Yanukovich

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ la prima missione europea da quando è tornato alla guida del governo ucraino, quella di Viktor Yanukovich a Bruxelles. Obiettivo dichiarato del viaggio stringere i legami di Kiev coi 25, confermando con ciò la scelta filo-europea della rivoluzione arancione. Ricevendo Yanukovic, che pure della virata verso Bruxelles era stato oppositore, la commissaria per le Relazioni esterne, Benita Ferrero Waldner, ha espresso la propria convinzione che l’Ucraina potrà avanzare sulla strada di una maggiore integrazione europea. “Il primo ministro e il suo governo lavoreranno intensamente per rendere possibile un accordo avanzato, cominciando dalle procedure necessarie all’ingresso del paese nell’Organizzazione mondiale del commercio, che credo potrà essere raggiunta entro la fine dell’anno”.

A Bruxelles il premier Yanukovich vedrà anche i vertici dell’Alleanza atlantica, ansiosi di sapere se l’Ucraina intenderà aderirvi. Tuttavia molti osservatori ritengono che Kiev non tradirà la sua strategica prossimità con Mosca.