ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Canada: l'intervento delle teste di cuoio ha evitato una strage

Lettura in corso:

Canada: l'intervento delle teste di cuoio ha evitato una strage

Dimensioni di testo Aa Aa

L’immediato intervento delle squadre speciali Swat nel Dawson College di Montreal ha evitato quella che poteva essere una strage. Il capo della Polizia di Montreal, Yvan Delorme, spiega che dopo aver circondato lo stabile, è stato individuato il sospetto. A quel punto gli agenti hanno eliminato l’ostacolo. La decisone presa è stata quella giusta, conclude Delorme, in questo modo sono state salvate molte vite. Erano le 13 di ieri, ora locale, quando un giovane con una lunga giacca nera e un taglio di capelli da punk, introdottosi nel campus universitario, ha cominciato a sparare. Dal campus si è recato nella mensa del college. Alcuni studenti hanno cercato rifugio nei piani superiori, alcuni hanno avvisato le famiglie di quanto avveniva con il cellulare.

Immediato l’intervento dei reparti speciali della polizia. Il bilancio del gesto: un morto, una ragazza di 20 anni, oltre lo stesso giovane. Diciannove i feriti, cinque dei quali versano in gravi condizioni. Non è trapelata nessuna ipotesi al momento sulle motivazioni del folle gesto.