ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, attentati ed esecuzioni di massa. Trovati 64 cadaveri a Baghdad

Lettura in corso:

Iraq, attentati ed esecuzioni di massa. Trovati 64 cadaveri a Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’altra giornata di sangue, in Iraq. Anche mercoledi attentati a catena, attacchi contro i militari occidentali, esecuzioni di massa. Due le autobombe fatte esplodere in poche ore nella capitale Baghdad. Nel quartiere di Zayyunah lo scoppio ha ucciso otto persone e ferito una ventina di altre. Tra le vittime anche tre poliziotti. Sempre a Baghdad, davanti alla sede della Motorizzazione, altri 28 morti e 64 feriti per lo scoppio di una automobile piena di esplosivo.Uccisi anche due marines, uno nella capitale e l’altro nella provincia di al-Anbar, mentre un tiro di mortaio su una caserma della polizia ha fatto una vittima.

Infine, nelle ultime 24 ore sono stati rinvenuti i cadaveri di 64 persone, tutti da identificare. Molti di loro avevano mani e piedi legati e recavano i segni di torture. Secondo dati dell’Onu, ogni giorno in Iraq una media di 100 persone perde la vita a causa della strisciante guierra civile tra sunniti e sciiti.