ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All'Unicef il premio Principe delle Asturie per la Concordia

Lettura in corso:

All'Unicef il premio Principe delle Asturie per la Concordia

Dimensioni di testo Aa Aa

È andato all’Unicef quest’anno il premio per la Concordia Principe delle Asturie. La giuria l’ha annunciato stamani a Oviedo. La motivazione: il fondo per le Nazioni Unite per l’infanzia contribuisce con il suo lavoro a migliorare le condizioni di salute e di vita di milioni di bambini in tutto il mondo con particolare attenzione alle zone più povere del mondo come il continente africano.

Creata dalle Nazioni Unite nel 1946 per rispondere alle urgenze riguardanti i bambini in Europa e in Cina nel post-guerra, nel 1950 l’Unicef vide ampliare il suo mandato d’azione in tutto il mondo e nel 1953 divenne un organismo permanente delle Nazioni Unite.

L’Unicef lavora in collaborazione con i governi, gli organismi nazionali e internazionali di 191 paesi. È il maggior fornitore di vaccini per i Paesi più poveri del mondo e uno dei suoi obiettivi è una copertura delle vaccinazioni dell’intero pianeta pari all’80% da qui al 2010.