ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare iraniano: finisce nell'incertezza il vertice di Vienna

Lettura in corso:

Nucleare iraniano: finisce nell'incertezza il vertice di Vienna

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta poco chiara la posizione iraniana sul dossier nucleare. L’alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea Xavier Solana ha definito costruttivo l’incontro a Vienna con il capo negoziatore iraniano Ali Larijani. Ma la notizia secondo cui Tehran sarebbe pronta a sospendere per due mesi le sue attività nucleari, è stata smentita da parte iraniana. Considerati un ultimo tentativo di mediazione, i colloqui di Vienna si chiudono così sull’annuncio che ci sono stati dei progressi e che Solana e Larijani si incontreranno nuovamente nei prossimi giorni.

L’Iran di Mahmoud Ahmadinejad rischia sanzioni dopo aver lasciato scadere il 31 agosto l’ultimatum lanciato dall’Onu. Della mancata sospensione del suo programma nucleare, discuterà oggi a Vienna l’esecutivo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica.