ULTIM'ORA

Lettura in corso:

La Svezia verso le elezioni


mondo

La Svezia verso le elezioni

Potrebbero essere le elezioni del cambiamento le prossime legislative che si terranno in Svezia il 17 settembre.Il quadro che i sondaggi tracciano finora è quello di un Paese che,dopo dodici anni di governo socialdemocratico,si sente pronto per una trasformazione. Nel primo faccia a faccia televisivo con l’opposizione il Premier Goran Persson ha sottolineato come la Svezia nel 2005 abbia avuto un tasso di crescita superiore alla media europea confermandosi,con una disoccupazione sotto al 6 %,il terzo sistema piu’ competitivo al mondo.

Competitivo ma non troppo dinamico secondo l’accusa del centro destra riformato di Freidrik Reinfeldt che,invece, propone una forte riduzione delle tasse in un Paese con un prelievo fiscale tra i piu’ alti a livello mondiale. Saranno allora gli indecisi a far pendere l’ago della bilancia da una parte o dall’altra.Di certo non aiuterà l’ultimo scandalo in cui i socialdemocratici hanno denunciato i liberalpopolari per essersi introdotti dallo scorso novembre nella loro rete informatica.Ma neanche le critiche ai socialdemocratici per il loro modo di gestire l’emergenza tsunami in cui perirono piu’ di 500 svedesi.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Messa del Papa con un mare di fedeli