ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Intesa tra Hamas e al-Fatah per un governo palestinese di unità nazionale

Lettura in corso:

Intesa tra Hamas e al-Fatah per un governo palestinese di unità nazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere nominato “entro 48 ore” il nuovo primo ministro dell’Autorità nazionale palestinese, incaricato di formare un governo di unità nazionale con Hamas e al-Fatah. Lo hanno deciso l’attuale premier Hanyeh e il capo dello stato Abbas, al termine di lunghe trattative. Secondo indiscrezioni il “documento di intesa nazionale” sottoscritto, tra l’altro limiterebbe ai soli territori occupati nel 1967 le azioni anti-israeliane.

L’accordo dovrebbe mettere anche termine all’instabilità sociale causata dalla mancanza di risorse, dopo che in seguito alla vittoria di Hamas alle elezioni Europa e Usa hanno tagliato i loro contributi a favore dell’Anp. La svolta è commentata positivamente da Gerusalemme. “Se riconoscerà Israele e deporrà le armi, un governo del genere darà una nuova dinamica al processo di pace”, ha detto un portavoce del ministero degli Esteri.