ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salonicco, la manifestazione contro il premier finisce con gli scontri

Lettura in corso:

Salonicco, la manifestazione contro il premier finisce con gli scontri

Dimensioni di testo Aa Aa

Accoglienza rovente a Salonicco per il primo ministro greco Costas Karamanlis, da parte di centinaia di giovani. Violenti scontri con la polizia sono scoppiati ieri sera davanti alla sede della fiera della città del nord della Grecia, dove il capo del governo stava parlando del suo programma di politica economica.

Proprio contro la politica di austerità e privatizzazioni, adottata per rientrare nei parametri di Maastricht, si è svolta, in modo pacifico, una marcia con circa 15 mila persone, secondo gli organizzatori. Al termine, circa 500 manifestanti hanno forzato i blocchi della polizia ed è scoppiata la violenza, con lancio di sassi e bottiglie molotov. La Grecia è sotto procedura d’infrazione per deficit eccessivo da parte dell’Unione europea. Atene intende riportare il deficit al 2,6 per cento del prodotto interno lordo.